a
Missionari del Preziosissimo Sangue
a
Il 15 agosto 1815 Don Gaspare fondò la Congregazione dei Missionari del Preziosissimo Sangue. I Missionari del Preziosissimo Sangue si dedicano alla propagazione del culto al Preziosissimo Sangue di Gesù, alla predicazione di missioni e ritiri, alla predicazione di Esercizi spirituali al clero e al popolo, all'opera di evangelizzazione, al ministero parrocchiale e alla pastorale giovanile e vocazionale. La Congregazione si dedica al servizio della Chiesa attraverso l’attività apostolica e missionaria del ministero della parola, che abbraccia l’impegno di difendere la dignità umana, la giustizia, la pace e la salvaguardia del creato. La vita spirituale, comunitaria e apostolica dei membri trova la sua sorgente nel Sangue Prezioso, mistero di Cristo che dona il suo Sangue per la salvezza di tutti. La spiritualità del Prezioso Sangue si manifesta in varie maniere. Il Sangue di Cristo è il segno più alto del Mistero Pasquale che si rinnova sacramentalmente nell’Eucaristia ed in modo particolare viene onorato con la partecipazione piena al sacrificio della Messa. Con speciale devozione i membri onorano la Beata Vergine Maria, sotto il titolo di Regina del Preziosissimo Sangue.
I Missionari del Preziosissimo Sangue prendono parte alla missione apostolica della Chiesa annunciando il mistero di Cristo che ha redento e riconciliato tutti nel suo Sangue, per farli partecipi del Regno di Dio. La vita e lo spirito di San Gaspare sono un valido esempio apostolico per i membri. La coscienza missionaria che egli ebbe delle condizioni e delle necessità del popolo del suo tempo e la sua generosa risposta a esse dovrebbero animare la nostra vita per rispondere ai segni dei tempi in una creativa fedeltà al suo carisma.
a

a
Il Missionario deve essere un testimone vivente della parola di Dio. La sua testimonianza apostolica sarà efficace, quando si nutrirà della spiritualità del Sangue Prezioso, nelle Sacre Scritture, nella liturgia, nella preghiera e nella tradizione viva della Chiesa.La Congregazione si dedica al ministero della parola secondo lo spirito del nostro Fondatore. Ciascun membro prende parte all’apostolato della Congregazione sia se esercita funzioni amministrative o altri servizi analoghi, sia se porta le sofferenze della malattia o della vecchiaia. Poiché Cristo ha effuso il suo Sangue per tutti riscattandoli “da ogni tribù, lingua, popolo e nazione” (Ap 5,9) per costituire di tutto il genere umano l’unico popolo di Dio, la nostra Congregazione è spinta dal proprio fine e spirito a realizzare questo piano di salvezza anche attraverso l’apostolato delle missioni estere. L’abito proprio del missionario riprende storicamente l’abito indossato da San Gaspare del Bufalo. Essendo questo un sacerdote appartenente al clero romano, il suo abito era la talare romana con fascia. Ai tempi, San Gaspare usava anche la mantella, il tabarro, la berretta e lo zucchetto neri. Oggi giorno l’abito proprio è invece la sola talare con fascia. In aggiunta a tale abito i sacerdoti e i fratelli C.PP.S. “godono del privilegio di portare il crocifisso da Missionario con catena, che San Gaspare diede ai suoi confratelli come segno di appartenenza alla congregazione”. Tale crocifisso è consegnato a tutti i sodali nel solenne “rito dell’incorporazione”. Indossato insieme alla catena, che lo differenzia da tutti gli altri crocifissi missionari, rappresenta il Vincolo di Carità, unico vincolo che unisce i Missionari alla Congregazione. In particolare le maglie della catena vogliono rappresentare quest’unione anzitutto dei Sodali a Cristo Crocifisso (e proprio a questi la catena è ancorata) e poi tra ciascuno di loro, rendendoli così unico corpo.
a
https://www.sangaspare.it
a

a
a Don Domenico D'Alia - Parroco
a
Don Domenico D’Alia, C.PP.S, nasce a Napoli il 17 ottobre del 1970. Dopo gli studi laici di economia bancaria, consegue la laurea in Storia della filosofia e dopo il compimento degli studi teologici alla Pontificia Università Gregoriana, si laurea in Scienze dell’Educazione e poi in Pastorale Giovanile e Catechetica alla Università Pontificia Salesiana. E’ stato consacrato sacerdote in eterno il 25 settembre 2004. Per circa 12 anni è vissuto nella Comunità dei Missionari di Albano Laziale, con l’incarico di Direttore della Pastorale giovanile e vocazionale della Provincia Italiana e, per alcuni anni, Direttore delle Missioni al popolo e della predicazione straordinaria. Per tre anni è stato parroco alla parrocchia San Filippo Neri in Putignano (BA) e dal 10 dicembre 2017 è ufficialmente parroco della parrocchia San Gaspare del Bufalo. Don Domenico è sempre disponibile a colloqui e confessioni. Non esitare a bussare alla porta del suo ufficio, ti offrirà in modo naturale un ottimo caffè, proprio come a casa.
a
a
parrocosangaspare@gmail.com

a
Don Davide Basile - Vice Parroco
a
Don Davide Basile nasce a Milazzo (ME) il 14 aprile 1981. Dopo essersi diplomato come geometra e dopo varie esperienze lavorative conosce i Missionari del Preziosissimo Sangue nel 2005. L’incontro avviene tramite una “Predicazione Missionaria” nella Valle del Mela (Me). Inizia così un discernimento vocazionale con i Missionari del Preziosissimo Sangue e nel 2007, prosegue il suo cammino di formazione ad Albano Laziale. Successivamente consoliderà la sua formazione all’interno del “Seminario Maggiore”. Completa il suo percorso in Filosofia e Teologia, ciclo di studi con i quali ottiene la licenza in “Teologia Dogmatica” presso la Pontificia Università Gregoriana. Il 19 settembre del 2015 diviene per lui una data indimenticabile, infatti, quel giorno, viene consacrato Sacerdote in eterno. Ricopre l’incarico di viceparroco nella parrocchia dei Missionaria del Preziosissimo Sangue, Corpo e Sangue di Cristo in Roma, e successivamente conferma l’incarico di viceparroco nella parrocchia San Michele Arcangelo in Sonnino sempre dei Missionari del Preziosissimo Sangue. Attualmente ricopre l’incarico di viceparroco nella parrocchia Missionaria San Gaspare del Bufalo in Roma.
a
a
davidecpps@hotmail.com
a
a

a
Don Angelo Anatriello - Vice Parroco
A
Don Angelo Anatriello  C.PP.S. nasce a Napoli il 12/02/1990 ed è cresciuto a Pascarola (NA). Dopo il diploma all’Istituto Tecnico Industriale in Informatica conosce i Missionari del Preziosissimo Sangue grazie ad una animazione missionaria svolta nel suo paese d’origine guidata dall’attuale parroco don Domenico D’Alia. Inizia la sua formazione al sacerdozio nel 2012 entrando nella Comunità di accoglienza e l’anno successivo nel Seminario Maggiore C.PP.S. dove completa gli studi in filosofia e teologia presso la Pontificia Università Gregoriana dove ha conseguito anche la Licenza in Missiologia nell’indirizzo della Nuova Evangelizzazione. Ordinato sacerdote in eterno il 3 ottobre 2020 oggi è membro della Comunità dei missionari e della Parrocchia San Gaspare dove svolge il ministero di vicario parrocchiale.
a
a
anatriello.angelo@gmail.com
a
a
a

a
Don Francesco Cardarelli - Vice Parroco
A

Don Francesco Cardarelli CPPS nasce a Priverno (LT) il 30 ottobre 1986. È originario di Sonnino, paese situato sul colle Sant'Angelo e salvato, grazie all'opera di San Gaspare, dalla piaga del brigantaggio. Dopo la maturità classica, consegue la laurea in scienze giuridiche presso l'ateneo di Roma Tre, per poi intraprendere il percorso di formazione presso la Congregazione dei Missionari del Preziosissimo Sangue. Conseguito il baccalaureato in teologia presso la Pontificia Universita' Gregoriana, sta ultimando gli studi di licenza in pastorale giovanile nell'Università Pontificia Salesiana. Don Francesco è stato ordinato sacerdote in eterno il 3 ottobre 2020 e dopo aver prestato il suo contributo in Unione Sanguis Christi e nelle attività di predicazione straordinaria, attualmente ricopre l'incarico di vicario parrocchiale presso la Parrocchia San Gaspare Del Bufalo. Amante dell'arte e della musica, è il curatore del progetto di evangelizzazione Unione Sanguis Christi Music e collabora con il servizio di pastorale giovanile nazionale della Congregazione.  Don Francesco è sempre reperibile nel suo ufficio accanto alla segreteria, in special modo per i giovani a cui intende dedicare tutte le sue risorse.
a
a
cardaresco@gmail.com
a

a



Giorgio Albani - Diacono
a
Giorgio nasce a Roma settanta anni fa. Dopo gli studi di filosofia e teologia alla Pontificia Università Lateranense,  viene ordinato Diacono il 22 novembre 2008. Insieme alla moglie Renata Scapigliati ha accompagnato un gruppo di gioveni famiglie dal 2016 coadiuvando il Parroco. Ulteriori incarichi: Gruppo Liturgico, Corso Prematimoniale, Ministri Straordinari della Comunione e ammalati, Pastorale Battesimale. Collabora con la Pastorale Sanitaria in Diocesi ed è rappresentante dei laici al consiglio pastorale Diocesano  per la XIX Prefettura Settore est di Roma.
a
a
giordia@libero.it
a
a
a


a
a
a
Vito Veneziano Broccia - Seminarista
A
Vito Veneziano Broccia nasce a Mazara del Vallo il 17 ottobre 1994.  Seminarista dei Missionari del Preziosissimo Sangue, come la maggior parte dei ragazzi, dopo la Cresima abbandona il discorso “conoscere Dio”, anche se la domenica frequentava regolarmente la Santa Messa. Un giorno si reca in chiesa, dove incontra per la prima volta, i Missionari del Preziosissimo Sangue. Il primo impatto non fu entusiasmante essendo una persona molto timida, ma non riesce a non essere coinvolto durante gli incontri, nelle attività per Dio che i Missionari volgevano, con il sorriso sulle labbra. La loro gioia diviene contagiosa. La forza dei Missionari nell'andare per le strade per coinvolgere tutti i giovani e le loro prediche, lo portarono a porsi delle domande sulla tua stessa vita. Qualcosa in lui cominciò a smuoversi. Da quel giorno iniziò a seguire tutte le attività dei Missionari. Nacque così, dentro di lui, il desiderio di capire se quella fosse la sua vocazione. Una chiamata inaspettata di don Domenico D’Alia, allora direttore della Pastorale Giovanile e Vocazionale e suo Padre Spirituale in quel periodo, lo fa riflettere. E dopo un anno di ulteriore discernimento, attraverso incontri di orientamento vocazionale, esercizi spirituali e di accoglienza, la sua decisione è presa. Entrare in Seminario. Dopo 6 anni di formazione attraverso lo studio alla Pontificia Università Gregoriana ed esperienze pastorali, viene assegnato al servizio Caritas della Parrocchia di Corpo e Sangue di Cristo dove il lavoro svolto con i poveri fa crescere in lui, il valore del fare la carità. Nel secondo anno viene assegnato alla Parrocchia San Gaspare del Bufalo dove collabora con i Missionari presenti nella comunità, lavorando con il Gruppo Giovanissimi USC. Continua la sua collaborazione con la pastorale giovanile nelle animazioni e nei diversi lavori per il Convegno Giovani USC. Ora si appresta a vivere una nuova straordinaria esperienza tornando presso la Parrocchia San Gaspare del Bufalo come Diacono.
a
a
vitovb94@outlook.it
a
a
a
Parroccchia San Gaspare | sito ufficiale senza scopo di lucro | tutti i marchi, tutte le immagini e tutti i filmati sono di proprietà dei rispettivi detentori | progettazione e realizzazione Parrocchia San Gaspare 2019 © - San Gaspare Church | official site without scope non profit | all the marks, all the images and all the video films are of property of the respective holders | planning and graphical realization San Gaspare Church 2019 © | questo sito utilizza cookie per migliorare la tua permanenza all'interno del nostro spazio web continuando la tua visita acconsenti al loro utilizzo